Ogni volta muoio

Ogni volta che credo di avere 17 anni; ogni volta che ricordo il lungo viaggio; ogni volta che soffro e ogni volta che sorrido. Ogni volta che chiudo gli occhi e sento il vento. Ogni volta che osservo un orizzonte; ogni volta che spengo la luce; ogni volta che cado e ogni volta che mi rialzo. Ogni volta che respiro. … Continua a leggere

Senza Pelle

Pedalo lungo la strada cercando di raggiungere il tramonto. Nel cervello un radio sintonizzata male. Scendo dalla bici e a piedi nudi mi dirigo verso le nuvole che cambiano forma e mi rendono difficile il tragitto. Guardo la mia ombra, conto i miei passi, la mente si libera, mi spoglio della mia pelle, mi sento iniettare una serie di pensieri … Continua a leggere

Curami

Curami, curami, prendimi in cura da te. Curami, curami, che ti venga voglia di me, curami, curami. Verranno al contrattacco con elmi ed armi nuove, verranno al contrattacco, ma intanto adesso curami. Solo una terapia, solo una terapia. Verranno al contrattacco con elmi ed armi nuove, curami curami curami curami curami curami…. cccp.

Spariamoci

Cosa è successo, perché si è spaventato. Domande nella notte di chi non sogna. Un ricordo vaporizzato tra nubi e carezze, voglia di urlare e di esplodere nel buio. Come una stella. Credevo fosse morto. Ma l’uomo del mistero è uscito dalla grande casa, senza aspettarmi. Come il fuoco si allunga verso l’alto perché appartiene al cielo, lui vola, perché … Continua a leggere

Mondo sul culo

Ho il mondo sul culo. Mi stanno fottendo. Che faccio? E non ditemelo che non voglio sentire. E non guardatemi che non voglio vedere. A che servono tutte le ferite che mi porto addosso? A rendere più pesante e difficile il cammino. Mi stanno fottendo, e se per loro è giusto, allora vaffanculo, non mi faccio condizionare dalla gente, porto … Continua a leggere

Dio era ubriaco

Dio era ubriaco quando creò la terra, altrimenti come si spiega il sapore nauseante della vita, l’ombra instabile della gente, il disprezzo e la paura sulla lingua, gli occhi spenti che si accontentano di depressione e allucinazioni. Siamo i pirati di un mondo perduto, prigionieri di un mondo sbagliato, vittime dei nostri reati, bersagli da colpire, da eliminare. In questo … Continua a leggere

Mi spegni

Coronato da parole silenziose, da bugie affilate, d’amore e passione; cavaliere triste senza mantello canta le vie straniere senza musica; uomo dannato canta urla di gloria scaldate dai sorrisi della banda; osseva i colori della pioggia, il calore del fuoco, gli occhi di colei che a te dedica i suoi pensieri. Guardami amore, guardami ora. Guardami ballare sulle note del … Continua a leggere

Non mi interessa

Non mi interessa se le mie mani sono visioni di occhi che non sanno più cosa guardare. Se è questo ciò che mi aspetta, se è così che devo essere, se è qui che devo continuare, allora vaffanculo, io non ci so stare. Non ho bisogno di mentire a me stessa. Non voglio, non voglio, non voglio sentirmi così male, … Continua a leggere

Sono Bastarda

Cazzo, la mente degli esseri umani allora è davvero sempre più intetlligente! Ci sono persone che percepiscono la mia bastardaggine con un solo filo di fiato, con una sola parola trasmessa tecnologicamente attraverso i cavi del mio computer e globalizzata in quel di internet. Mi vedono bastarda senza vedermi, mi percepiscono bastarda senza che nemmeno mi mostri. Ma dopotutto è … Continua a leggere

Incoronato

Bene. E’ così che funziona. I nobili sentimenti non portano mai da nessuna parte. La speranza è un’illusione per gli ignoranti. Se gli occhi bruciano e le lacrime corrodono il mio viso, se quello che scorre dal mio naso è odio, se ho già bucato il silenzio gelido, fottiti bastardo è colpa tua. Se avrai rimorsi e rimpiarti per la … Continua a leggere